Azienda Agricola Oddo

caricamento . . .

Azienda Agricola Oddo
(0)

L'Olio Iperico

Olio Extravergine ed Iperico, un matrimonio perfetto

L’iperico, o erba di San Giovanni, è una pianta erbacea dai fiori gialli e dalle foglie ovali allungate; cresce soprattutto in boschi radi e luminosi, in posizioni soleggiate e asciutte come i campi abbandonati e gli ambienti rurale. Raggiunge la fioritura massima durante il solstizio d’estate e si pensava che il giorno più propizio per la raccolta fosse proprio il 24 giugno, ovvero la notte di San Giovanni.

L’iperico è ricchissimo di principi attivi come flavonoidi, tannini, ipercina, acido clorogenico e caffeico. Questo è un valido rimedio in caso di scottature, ustioni, eritemi solari, contusioni ed escoriazioni; è inoltre un ottimo antidoto all’invecchiamento della pelle poiché stimola la rigenerazione cellulare. Avendo però un effetto fotosensibilizzante, non va utilizzato prima dell’esposizione al sole, poiché rende la pelle più sensibile agli effetti dannosi delle radiazioni.

Per preparare questo splendito ed utilissimo prodotto basta raccogliere i fiori freschi , lavarli , asciugarli bene e riporli in un barattolo di vetro che deve essere riempito d'Olio d'oliva Extravergine.Il barattolo deve essere chiuso, ma non in modo ermeticoe e va lasciato all'aperto, al sole. Di tanto in tanto il composto deve essere agitato un pò e pian piano si vedrà l'olio Extravergine diventare rosso. Trascorse tre settimane si filtra il tutto ed è possibile trasferirlo in flaconi dalle dimensioni più pratiche.

NEWS

Bottiglietta monodose vs Coronavirus

Sarà forse un’ottima precauzione, una volta riaperti i ristoranti, per evitare il contagio da Coronavirus?

Leggi tutto
60 anni per EXTRAVERGINE

Nel 2020 l’olio extravergine di oliva compie 60 anni

Leggi tutto