Azienda Agricola Oddo

caricamento . . .

Azienda Agricola Oddo
(0)

Allarme Coldiretti sull'Olio Italiano:

Cala l'estrazione dell'oro verde al livello globale ed รจ crisi sui prezzi

Dai dati presentati ieri alla Giornata nazionale dell'extravergine italiano a Firenze da Ismea e Unaprol Coldiretti afferma "Crollo del 38% della produzione di olio di oliva in Italia che scende ad appena 298 milioni di chili, un valore vicino ai minimi storici di sempre, con effetti inevitabili sui prezzi", coerentemente da quanto percepito dalla nostra azienda che per non gravare pesantemente su nostri consumatori ha ricaricato i maniera ridotta il prezzo del prodotto finale.

Ci uniamo all'appello della Coldiretti di stare estremamente attenti durante la scelta del buon Olio Italiano, leggere bene l'etichetta è fondamentale! Il prodotto che riporta nella sua etichetta la dicitura "Prodotto da olive coltivate e molite in Italia" è un prodotto sicuro anche se le contraffazioni da parte di commercianti senza scrupolo esistono, ringraziamo i preposti che hanno effettuato oltre 26mila controlli in due anni, dando il segno di un paese leader su questo fronte.

Adesso un pò di dati per dare un'idea concreta su quanto accade: omplessivamente nel Mezzogiorno si stima un calo produttivo del 39%, al nord di appena il 10%, mentre al centro del 29%. Guardando agli altri Paesi produttori, si segnala il crollo della produzione in Grecia con circa 240 milioni di chili (-20%) ed in Tunisia attestata sui 110 milioni di chili (-21%), mentre in Spagna, che si conferma leader mondiale, si stimano circa 1400 milioni di chili, in linea con l'anno scorso. In controtendenza la Turchia, che brilla con +33% di produzione, per 190 milioni di chili. Si prevede dunque una produzione mondiale a 2,785 miliardi di chili, in calo del 9%, con conseguenti tensioni sui prezzi.

NEWS

L'Isola del Tesolio

Punto sulla situazione e prospettive future sulla Sicilia

Leggi tutto
Stagione olearia 2019

QUANTITA' in crescita, QUALITA' eccellente

Leggi tutto